Normativa

 
 

 
 

Il documento informatico soddisfa il requisito della forma scritta, ha efficacia probatoria ai sensi dell’art. 2712 C.C., ha efficacia di scrittura privata ai sensi dell’art. 2702 C.C., soddisfa l’obbligo previsto dall’art. 2214 e ss. C.C. e ha validità ad ogni effetto di legge secondo quanto previsto dal D.P.C.M. 8 febbraio 1999, dal T.U. n.445 del 28 dicembre 2000 e dalla Deliberazione CNIPA (ex AIPA) del 19 febbraio 2004.

Oggi è anche possibile assolvere agli obblighi fiscali di conservazione dei documenti rilevanti ai fini delle imposte dirette e indirette, attraverso l’adozione di sistemi e procedure informatizzate che prevedono l’abbandono della carta, come previsto dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23 gennaio 2004 (Conservazione Sostitutiva).

La dematerializzazione dei documenti aziendali e l’attribuzione probatoria legale e fiscale al documento digitale è ormai realtà!

 

Panorama storico della normativa di riferimento:

  • Legge Tremonti
  • Legge Bassanini
  • D.P.R. 513 del 10 ottobre 1997
  • Deliberazione AIPA 24/98 del 30 luglio 1998
  • D.P.R. 428 del 20 ottobre 1998
  • D.P.C.M. del 8 febbraio 1999
  • D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000
  • Deliberazione AIPA n.42 del 13 dicembre 2001
  • D.Lgs. n.10 del 23 gennaio 2002
  • D.P.R. 137 del 7 aprile 2003
  • D.P.C.M. del 13 gennaio 2004
  • Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23 gennaio 2004
  • Deliberazione CNIPA n.11 del 19 febbraio 2004
  • D.Lgs. n.52 del 20 febbraio 2004
  • D.Lgs n.82 del 5 marzo 2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale)
  • Circolare n.45 del 19 ottobre 2005
  • Circolare n.36/E dell’Agenzia delle Entrate del 6 dicembre 2006
  • Legge Finanziaria 2008 n.244 del 24 dicembre 2007 – art.1, commi dal 209 al 214 (Fatturazione elettronica)
  • DPCM 30 marzo 2009
  • Risoluzioni Ministeriali dell’Agenzia delle Entrate 158E, 195E e 196E del 2009
  • D.Lgs n.235 del 30 dicembre 2012 (Nuovo Codice dell’Amministrazione Digitale)
  • DMEF n.55 del 3 Aprile 2013 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricezione della fattura elettronica nei confronti della PA)
  • DPCM 3 dicembre 2013 (Regole Tecniche in materia di Conservazione dei documenti digitali)
  • Circolare interpretativa del 31 marzo 2014 in tema di fatturazione elettronica verso la PA
  • Decreto 17 giugno 2014 relativo alle modalità di assolvimento degli obblighi fiscali in materia di documenti informatici

 

Visita il sito dell’AgID – Agenzia per l’Italia Digitale (ex DigitPA ex CNIPA ex AIPA) dove è possibile trovare tutti i testi di legge e gli eventuali aggiornamenti sulla Conservazione Sostitutiva.

 

UA-30845888-1